PROGRAMMA:

Ritrovo dei Signori partecipanti nel luoghi stabiliti e partenza in pullman G.T. per il Veneto. Soste in grill lungo il percorso per colazione facoltativa. Arrivo a Spiazzi dove, situato sul fianco orientale del Baldo, c’è il santuario più particolare della provincia di Verona, per la sua storia e la sua spettacolare posizione. Si trova infatti incastonato in una parete rocciosa a strapiombo sulla Val d’Adige e prende il nome dalla corona di monti che la circonda, in passato era raggiungibile solo a piedi o con un sistema di carrucole. Verso il 1530 fu costruita presso il santuario una piccola cappella, che divenne subito meta di devoti pellegrinaggi. Molti pellegrini pregavano alla Madonna, e molte preghiere venivano esaudite. I graziati offrivano in ringraziamento delle tavolette dipinte su cui erano raffigurati i pericoli scampati o le grazie ricevute. Questi ex-voto dovevano essere tantissimi, ma ora ne rimangono solo un centinaio. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Lazise, splendida località affacciata sul lago. Il centro, ben racchiuso da mura, è caratterizzato dal tipico stile medioevale con il bellissimo castello scaligero, simbolo del borgo. La sua passeggiata, rinomata tra le più belle dell’intero Lago di Garda, permetterà di ammirare esternamente la Dogana Veneta e il porto vecchio. Al termine partenza per il viaggio di ritorno.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 70,00

COMPRENDE: Bus – pranzo in ristorante – accompagnatore – assicurazione 

NON COMPRENDE: Tutto quanto non espressamente indicato nel programma o indicato come facoltativo