PROGRAMMA

1° GIORNO: Ritrovo dei Signori partecipanti nei luoghi stabiliti e partenza per Bressanone. Soste in grill lungo il percorso per colazione facoltativa. Arrivo in mattinata. BRESSANONE, antica città posta tra la Valle dell’ Isarco Val  Pusteria. All’arrivo  visita del centro città,e tempo a disposizione al mercato natalizio, una magia creata dalla quantità di “casette” che espongono  i vari prodotti della tradizione e dell’artigianato locale. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio trasferimento a BRUNICO e tempo libero per la visita dei Mercatini di Natale. Brunico unisce le caratteristiche di un borgo storico con il fascino incomparabile di un luogo di villeggiatura di montagna. Ai piedi dell’innevato Plan de Corones, passeggiando nelle stradine del centro storico si respira quest’aria caratteristica di cordialità alpina e di stile italiano. Anche per questo motivo una visita al Mercatino di Natale di Brunico è senz’altro una tappa obbligata nel periodo prenatalizio. L’atmosfera natalizia conquista l’intera città. Passeggiando tranquillamente tra le bancarelle dei prodotti di artigianato locale, di dolci natalizi, decorazioni fatte a mano e di gastronomia locale, ci si può scaldare con una tazza di vin brulè per concludere così al meglio una giornata invernale.

Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

2° GIORNO: Prima colazione in hotel. Trasferimento a Braies per il tradizionale mercatino di natale dell’Avvento. Qui diverse ensemble di strumenti a fiato e piccoli cori offrono ai visitatori suoni e canti natalizi di festa. Troverete inoltre tanti prodotti tradizionali di artigianato artistico locale, come decorazioni per l’albero di Natale fatte a mano con paglia, legno e vetro, e poi pantofole in feltro morbide e calde – questo solo per citare alcuni dei prodotti che 30 artigiani offrono in vendita ai visitatori durante il tradizionale Mercatino dell’Avvento. Le gite in carrozza trainata da cavalli, lo zoo con asini e pecore da accarezzare e l’arrivo di San Nicolò il sabato e la domenica pomeriggio accendono di gioia non solo gli occhi dei bambini. Non da meno sono naturalmente anche le esperienze culinarie e sensoriali organizzate dall’Associazione degli Albergatori di Braies. Pranzo in ristorante. Trasferimento a Dobbiaco per i mercatini di natale dove i Krampus, ovvero degli uomini vestiti e mascherati da diavoli, passeggiano insieme a San Nicolò. I primi puniscono i bambini cattivi, mentre il Santo offre doni a quelli più buoni. A dicembre saranno oltre 400 i figuranti presenti a Dobbiaco. Sfileranno per tutto il paese fino alla piazza centrale ed è lì che potrai assistere ad uno show senza precedenti. Ognuno di loro, proveniente dall’Austria, dalla Svizzera, dalla Germania e dal Sud Tirolo, è pronto a mostrare il proprio costume e le proprie maschere. Infine, trasferimento a San Candido per assistere ad uno dei mercatini più piccoli della regione, con le tipiche e prelibate specialità altoatesine come i “Lebkuchen” (biscotti di panpepato), lo “Zelten” (tradizionale pane dolce alla frutta), il vin brulé o l’“Apfelglühmix” (succo di mela altoatesino bollito con succo di arancia e spezie).

A fine giornata partenza per il viaggio di ritorno con arrivo previsto in serata.

 

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE E’ DI € 170,00

 

COMPRENDE: viaggio in pullman G.T., nostro accompagnatore, pensione completa in hotel, 1 pranzo in ristorante, assicurazione.

 

NON COMPRENDE: Tutto quanto non indicato espressamente nel programma o indicato come facoltativo.